martedì 8 settembre 2009

Powerman Zofingen




META!E' proprio il caso di dirlo: "un passo dopo l'altro fino a raggiungere la meta"
Un'esperienza unica che rimmarrà per sempre.

Siamo rimasti molto impressionati dallo spirito sportivo (e non agonistico) che tutti i partecipanti hanno messo per tagliare il traguardo nell'arena di Zofingen (indipendentemente dal riscontro cronometrico),dagli incessanti incoraggiamenti provenienti dal pubblico nell'arena, sul percorso dei 150km in bici e negli ultimi 30km di run. Sul percorso ciclistico, ben segnalato e presieduto, nessun cenno di insofferenza da parte degli automobilisti o camionisti che a volte erano costretti ad aspettare il nostro transito: un'altra cultura rispetto alla nostra!

La volontà di portare a termine l'obiettivo prefissato ha respinto tutti i dolori fisici e le paure di non farcela, ed è stata un'emozione forte e indescrivibile tagliare il traguardo con lo speaker che pronunciava il tuo nome/cognome e con la consapevolezza di avercela fatta...straordinario!

Per la pura statistica le classifiche si possono leggere qui.

Qui e anche qui ci sono alcune foto.

Ora qualche settimana di riposo e poi si ricomincia con in testa già i traguardi da tagliare nel 2010! (prima però c'è da finire il 2009).

Grazie a tutti per il sostegno molare che, credeteci, ci è servito per affrontare questa magnifica esperienza! GRAZIE.

Roberto e Riccardo.

3 commenti:

Bruno Boris ha detto...

Capolavoro !

Siete riusciti a fare di uno sport monco un'esperienza bellissima che quasi verrebbe voglia di emulare.

Non chiedo altri dettagli perchè so già tutto.

AME ha detto...

Grandi compagni in questa magnifica esperienza sportiva.è stato bello condividerla con voi.un abbraccio AME
@Bruno: di monco alla fine della gara e nei successivi 2-3 gg hai solo le gambe :-)))))

AME ha detto...

grazie ad Ivano per le belle parole scritte sul mio blog spero di rivederti presto !ciaoooooo

 

blogger templates | Make Money Online